Non conosciamo le nostre origini

Alieni: struttura circolare individuata su Marte

24

Alieni: struttura circolare individuata su Marte

Spesso in natura, è facile identificare formazioni che per un motivo o per l’altro il nostro cervello associa e riconduce a forme a lui note. Nelle nuvole, nelle formazioni rocciose, perfino negli alberi è possibile identificare lineamenti dalla forma di animali, di volti o di oggetti. Questo fenomeno è conosciuto come “pareidolia” e gli scettici credono sia alla base dei molti strani avvistamenti che i teorici della teoria aliena affermano di fare, con una certa costanza, sul Pianeta Rosso. #Marte è stato sempre al centro di teorie e speculazioni, probabilmente perché è il pianeta del Sistema Solare più simile alla Terra. L’ultima scoperta però, non ha a che vedere con effetti pareidolici, ma riguarda una struttura che sembra essere stata costruita appositamente.

La struttura circolare

Un perfetto cerchio costituito dalle rocce di Marte è stato scoperto in una delle foto ufficiali scattate dal Rover. Il canale youtube secureteam10 ha presentato la strana scoperta. “Questa è una formazione molto strana di rocce che sembrano essere disposte in maniera artificiale. Quello che vediamo appare molto diverso dai crateri su Marte e la Luna. Sembra quasi che siano state disposte in questa forma circolare o che possano essere una sorta di rovine di una struttura più grande sepolta sotto la superficie”, è possibile ascoltare nel video. Anche se il canale è famoso per trattare questo genere di argomenti, questa volta i suoi autori si ritengono davvero sorpresi, tanto da chiedere agli esperti UFO di cercare di capire l’origine e la natura di questa misteriosa struttura.

“Non ho mai visto qualcosa del genere su Marte, ecco perché la ritengo una scoperta così affascinante. Sembra qualcosa di assolutamente fuori luogo nel terreno e nei dintorni”, continua la descrizione del video.

Certamente non sono mancati i commenti. Per alcuni utenti si tratterebbe di una sorta di pozzo, per altri sarebbe l’evidenza di un luogo che qualcuno è solito frequentare, dimostrando così che Marte non è un pianeta morto. Ma tra i commentatori c’è anche chi si rifiuta di credere che possa trattarsi della prova della presenza aliena. “In realtà potrebbe benissimo trattarsi di una grossa roccia di cui ora resta solo quello che si vede”, ha commentato un utente più scettico.

Moltissimi sono stati gli avvistamenti di stranezze su Marte, fin da quando abbiamo iniziato a ricevere le prime immagini della sua superficie. Dopo la scoperta di acqua si sono riaccese le speranze della scienza di poter identificare vita microbica. Ufficialmente però, su Marte non ci sono segni di una civiltà.

Fonte

 

Subscribe to our newsletter
Subscribe to our newsletter
Sign up here to get the latest news, updates and special offers delivered directly to your inbox.
You can unsubscribe at any time
Comments
EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol
Inline
Inline