Basi Aliene : Gli oceani nascondono molte verità

Basi Aliene : Gli oceani nascondono molte verità

Enorme base aliena in fondo al mare o no?

Già Scott Waring in passato aveva ipotizzato l’esistenza di una grande base Ufo nel fondo dell’oceano e dunque queste immagini non fanno che convincere ancora di più l’ufologo di avere ragione.

Waring addirittura arriva a chiedere a Discovery Channel, History Channel o National Geographic di organizzare una missione realizzando un documentario da trasmettere in tv. Ovviamente non tutti sono dello stesso parere, come sempre accade in questi casi lo scetticismo non manca. C’è infatti chi pensa che in realtà quello che le immagini di Google Maps mostrano altri non è che una formazione rocciosa naturale, che si trova in fondo al mare.

Le parole dell’ufologo

Scott Waring e i suoi compagni hanno recentemente scoperto una struttura piramidale bizzarra nelle profondità dell’oceano che credono essere una base aliena, anche se è un po’ più piccola.I cacciatori di Ufo studiavano con attenzione Google Maps per individuare uno strana “piramide perfetta” nella parte inferiore delle acque profonde al largo della costa del Messico.Questo li ha portati a fare questa incredibile scoperta nei fondali del golfo di California.Waring ha affermato che : “Anche se questo non è un UFO che è atterrato nel mare in quella che veniva usata come base aliena, questa in ogni caso è una monumentale scoperta”, ha detto.

Fonte

Rispondi