COSA SONO GLI STARSEED

COSA SONO GLI STARSEED

L’ombra Rettiliana dietro la nascita dell’Unione Europea
Davvero la Nasa è stata in grado di colpire delle strutture aliene sulla Luna?
Russia X-File : Sembra che la Russia abbia affrontato una guerra con gli Alieni

Cosa sono gli Starseed? Questa è la domanda a cui risponderanno Maya & Rosy, le nostre amministratrici del gruppo Facebook Hack the Matrix con il loro secondo articolo sul nostro sito:

“Extraterrestre portami via”

“Extraterrestre portami via, voglio tornare indietro a casa mia” Così Eugenio Finardi esclama nella sua bellissima canzone intitolata “extraterrestre”.

Quanti di Voi almeno una volta nella vostra vita si sono persi osservando il meraviglioso tetto di stelle sopra le vostre teste chiedendovi se al di la di questo pianeta esiste vita? E quanti di voi si sono sempre sentiti estranei su questo pianeta e osservando il bagliore incantevole delle stelle hanno sentito crescere come una nostalgia in maniera prepotente dal cuore?

Bene il tema che trattiamo oggi si collega proprio a questo.

Oggi parliamo degli “starseed”. Il termine starseed (“semi stellari” o “figli delle stelle”) fu introdotto da Brad Steiger nel suo libro “Gods of Aquarius” del 1976. Il termine “Star People” invece deriva dalla spiritualità nativo americana, dato che anche loro in passato hanno avuto contatti con esseri delle stelle.

Possiamo ricordare i Cree, ad esempio, che giunsero sulla terra da altri pianeti e come spiriti si incarnarono in esseri umani. Gli “starseed” infatti sono esseri provenienti da altri pianeti, galassie o sistemi stellari che arrivano sul pianeta terra e incarnandosi in corpi umani conducono una vita da perfetto terrestre. Loro non si rendono conto inizialmente della loro natura dato che incarnandosi perdono ogni memoria, ma sono assaliti durante tutta la vita da una profonda solitudine a cui non riescono a dare spiegazione e inoltre questa sensazione è accompagnata anche dal desiderio interiore di tornare a casa.

Ad un certo punto della loro vita, però, essi iniziano a risvegliarsi e a prendere coscienza aiutando di conseguenza gli altri a risvegliarsi. Inoltre il termine “Seed” (seme) indica che i semi stellari stanno contribuendo a qualcosa che crescerà e aiuterà gli altri qui sulla Terra, infatti questo pianeta rappresenta un luogo di servizio più che un luogo di apprendimento per questi “Semi Stellari”.

Le loro missioni di vita sono legate all’evoluzione dell’umanità e del Pianeta stesso.

Hanno spesso interpretato i ruoli di Insegnanti Spirituali, Sciamani, Profeti, Lavoratori di Luce, Guaritori. Spesso gli “Starseed” che iniziano a risvegliarsi avvertono in un determinato periodo della loro vita una sete di sapere che li spinge a indagare interiormente, a volte anche sottoponendosi all’ipnosi regressiva. Avendo citato l’ipnosi non si può non dedicare un pò della vostra lettura alla nota ricercatrice Dolores Cannon, deceduta il 12 Ottobre 2014.

Ha lavorato con migliaia di persone praticando l’ipnosi regressiva e grazie a questo ha pubblicato molti libri sull’argomento. Uno dei suoi libri è intitolato “Le tre Ondate di Volontari e la Nuova Terra”. Anche la ricercatrice ci parla degli starseed affermando che:
“Arrivano e un’amnesia scende sulla persona, perdono la memoria del perché sono qui. Ma questo gruppo ha un’energia da proiettare. Si tratta di una energia d’amore che cambierà la mentalità qui sulla Terra. Cambierà la storia, basta essere qui.”
Riguardo le “Tre Ondate di Volontari” ora spieghiamo meglio di cosa si tratta.

La Prima Ondata riguarda persone che attualmente hanno ora tra i 40/60 anni. Per loro è stato più difficile adattarsi a questo pianeta.

Sono stati disturbati dalla violenza, dalla rabbia e dall’odio di cui purtroppo questo pianeta è colmo. Molti di loro hanno tentato di suicidarsi proprio per questo senso mancato di adattamento. La Seconda Ondata riguarda le persone che hanno ora tra i 20/30 anni.

Questi Volontari sono più a loro agio e si dice siano fari o canali di energia e possono influenzare gli altri anche solo per il fatto di essere vicino a loro. La Terza Ondata riguarda i nuovi bambini e adolescenti. Hanno tutte le conoscenze necessarie per esistere sul pianeta in questo momento.

Da un periodo a questa parte c’è da dire che si parla ormai spesso di “Starseed” e questa cosa sta scatenando anche molta confusione.

Molti affermano di esserlo per svariati motivi e sta diventando quasi “una moda”. C’è chi lo fa a scopo di lucro, chi si finge Guru per la salvezza o per darsi semplicemente un tono. Scatenando questa confusione purtroppo tutto il valore profondo rischia di perdere anche credibilità.

Lo “Starseed” è umile e non ha mire di grandezza. Avendo fatto questa introduzione ora arriviamo al dunque e elenchiamo per Voi alcune caratteristiche che potrebbero aiutarvi a capirvi nel profondo.

Provano un senso di estraneità e di non appartenenza, questa caratteristica è normale, probabilmente hanno da sempre avuto la sensazione di provenire dalle Stelle. Potrebbe capitare che sentano come non appartenere alla propria famiglia.

E’ raro che si trovano a loro agio con gli altri a meno che non entrano in contatto con un proprio simile. Accade raramente ma quando succede si sentono immediatamente in risonanza, compresi, accettati ed è meraviglioso; Fin da piccoli gli “Starseed” si sentono attratti dalle stelle, viaggiano con la mente immaginando mondi galattici; Sono interessati all’Ufologia e amano particolarmente film di fantascienza, i dispositivi elettronici e di questi ne capiscono subito il funzionamento; Per loro l’esistenza di vita in altri mondi è naturale e rimangono perplessi nel constatare che parecchie persone credono ancora di essere gli unici esseri viventi nell’Universo;

Ad un certo punto della loro vita attraversano la fase del risveglio che è accompagnata da uno stravolgimento totale della vita, provano disagio come se la loro vita fosse crollata improvvisamente; Sentono che il tempo scorra più veloce del normale e i cambiamenti nella loro coscienza sembra avvengano in modo più rapido; Cominciano a provare una grande confusione e attraversano un periodo di sofferenza psicologica, crollano tutte le certezze che sono state loro imposte dalla società. Non accettano le religioni di questo pianeta pur sapendo interiormente che esiste una forza Superiore; Le facoltà paranormali come la percezione extra-sensoriale, la chiaroveggenza o la telepatia per loro sembrano essere cose normali, non ci trovano nulla di strano; Amano la natura e hanno una connessione anche con gli animali;

Potrebbero fare spesso sogni in cui appaiono Ufo o mondi sconosciuti. Talvolta può capitare di essere contattati da esseri o entità spirituali benevole in stato fisico oppure in stato onirico; Non riescono a darsi pace finché non capiscono qual è lo scopo della loro vita, sentono sempre che hanno una “missione” da compiere, ma piano piano prendono consapevolezza di ciò che sono e raggiungono una pace interiore che permette loro di poter vivere tutto serenamente.

Per voi proponiamo un test tratto dal sito: www.in5d.com
Alcune delle caratteristiche dei veri starseed in armonia con il Creatore sono: 1) Un’avversione per la luce intensa non naturale (ad esempio, lampade al neon, n.d.H), e una sensazione di sollievo quando esposti alla luce naturale del sole; 2) Un’avversione per i rettili, gli anfibi e i serpenti; 3) Sensibilità eccessiva al caldo o al freddo; 4) Un’estrema sensibilità al dolore; 5) La sensazione di essere molto diversi dalla maggior parte degli altri; 6) Uno o più ricordi di un’esperienza infantile profonda avuta intorno ai 5-9 anni, che di solito ha qualcosa a che fare con gli “alieni”, gli UFO o le stelle. Questi ricordi potrebbero includere anche visioni spirituali di creature terrestri; 7) Un’ossessione per le stelle e/o per lo spazio; 8) Avere un amico d’infanzia “immaginario” che sembrava parlasse di sua iniziativa, come se fosse un’entità separata da noi. Questo fenomeno a volte continua fino all’età adulta; 9) Attrazione per i colori verde, blu e viola, in particolare per le gradazioni più chiare e tenui come l’azzurro cielo e il lavanda; 10) Sensibilità uditiva raffinata, che permette di percepire suoni al di fuori della gamma media di udibilità; 11) Estrema sensibilità al rumore eccessivo e al frastuono continuo; 12) Un bisogno di allontanarsi dalle persone “normali”, per stare da soli o per cercare qualcuno che condivida i tuoi stessi interessi in materia spirituale; 13) Un desiderio interiore di “fare ciò che è giusto” (anche se questo non ci è mai stato insegnato) e, da bambini, la sensazione di sentirsi spesso “in trappola” e il bisogno di esprimere sé stessi con modalità che potrebbero essere sate considerate preoccupanti dagli adulti; 14) Iperattività infantile; 15) Estrema sensibilità o estrema tolleranza ad alcol, farmaci o droghe; 16) Creare all’interno delle propria mente mondi fantastici che spesso includono la vita aliena, viaggi in altri pianeti e luoghi che vanno al di là delle fantasie stereotipate della Terra; 17) Sogni che coinvolgono il volare in forma fisica o la proiezione astrale; 18) Sogni profetici, visioni o suggestioni mentali che poi si realizzano; 19) Essere sensibili ed empatici oltre la norma; 20) Avere il desiderio di guarire le persone; 21) Avere il desiderio di “salvare il mondo” o di ridurre i problemi nel mondo; 22) Una forte convinzione innata dell’esistenza di una Divinità onnipotente ed onnisciente, ancora prima di aver sentito parlare di “Dio” nell’ora di religione o nel catechismo; 23) Avere un’assillante sensazione che la maggior parte delle religioni, sia ortodosse che non ortodosse, manchino di alcuni elementi chiave nei loro insegnamenti; 24) Un desiderio quasi ossessivo di cercare gli elementi mancanti degli insegnamenti spirituali che non si trovano nella religione; 25) Mancanza di senso del tempo: il tempo può essere rallentato o accelerato; 26) Aver sperimentato di essere in un posto e poi, in un batter d’occhio, essere da qualche altra parte [teletrasporto / bilocazione]; 27) Essere certi di aver visitato un dato luogo, ma gli altri che avete visto in quello stesso luogo affermano che voi non c’eravate [invisibilità / cloaking ]; 28) Una connessione con gli animali superiore alla media; 29) Comunicazione telepatica con gli animali; 30) Attrazione per gli uccelli rapaci come i falchi e le aquile; 31) Una particolare attrazione per i gatti: tutti i gatti sembrano essere tuoi amici; 32) Attrazione per gli “animali di potere” quali l’orso, il lupo o il bufalo; 33) Avversione per la vita di città: forte desiderio di vivere in un ambiente rurale e naturale; 34) Sapere che c’è qualcosa di gravemente sbagliato nella società senza conoscere le profezie del Giorno del Giudizio, o le teorie della cospirazione: lo riconosci da solo e sai valutarlo con la tua testa; 35) Un forza interiore molto profonda che costantemente ti fa diventare sempre più consapevole di essere qualcosa di più di quello che sei e hai bisogno di scoprire cosa e perché; 36) Estrema avversione per la violenza, i combattimenti e la guerra; 37) Avere un desiderio profondo di unirsi con una persona del sesso opposto per tutta la vita. Avere questa spinta anche da bambino; 38) Avere una consapevolezza dell’attrazione romantica e dell’amore prima dei 10 anni; 39) Avere capelli biondi o rossi nel vostro patrimonio genetico, anche se il colore dei vostri capelli è diverso; 40) Essere attratti da persone con carnagione molto pallida o con carnagione olivastra/rossastra; 41) Avere un Q.I. (Quoziente Intellettivo) superiore alla media; 42) Avversione sia per le religioni a dominanza maschile che per quelle a dominanza femminile: sapete che deve esserci un equilibrio; 43) Attrazione per le potenti manifestazioni della natura, come le tempeste, i fulmini, le cascate; 44) Attrazione per simboli antichi; 45) Essere un avido lettore che “beve” la conoscenza più velocemente delle persone “medie”; 46) Avere un interesse o un’attrazione per taluni campi scientifici come archeologia, astronomia o fisica quantistica; 47) Avversione verso gli impieghi banali, le attività ripetitive, i lavori senza prospettiva. Non sieti contenti di lavorare alle dipendenze altrui, ma siete più che disposti a lavorare facendo qualcosa di utile per gli altri. Magari il lavoro adatto a voi dovete ancora scoprirlo, ma che sapete che è “là fuori”; 48) Avversione per gli scherzi e/o i giochi sessuali, razziali e per il linguaggio volgare; 49) Attesa per i grandi cambiamenti sulla Terra in un prossimo futuro; 50) Un assillante sospetto di essere qualcosa di più del figlio dei tuoi genitori, di avere una missione incompiuta, e che le implicazioni di queste cose abbiano conseguenze potenti ed eterne sia per voi stessi che per la Terra.

Se avete risposto “SI” anche a solo la metà di queste domande, c’è una buona probabilità che siate uno starseed. Se avete risposto in senso affermativo a più di 35 quesiti, molto probabilmente siete uno starseed, soprattutto se avete risposto “SI” ad alcune delle caratteristiche più profonde e rilevanti, come quelle dei numeri 6, 22-27, 29, 42, e 50.

Articolo di Rosy & Maya – Staff Hackthematrix

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS:
EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol
Inline
Inline