Non conosciamo le nostre origini

Il mistero continua: Quello che ci viene nascosto sull’Antartide!

266

Il mistero continua: Quello che ci viene nascosto sull’Antartide!

L’Antartide possiede tutto. Il paesaggio più sorprendente, temperature da congelamento, un territorio che non perdona, misteriose strutture sepolte sotto il ghiaccio e i pinguini. Tuttavia, come probabilmente avrete già Letto, l’Antartide è l’unico luogo sulla Terra che è, tutt’ora, off limits per i civili.

Ma perché è un territorio proibito? L’Antartide nel lontano passato, era un continente molto diverso. Con i suoi 14.0 milioni di chilometri quadrati, l’Antartide è il quinto continente più grande del nostro pianeta e, in altre parole, il doppio dell’Australia.

Quello che dobbiamo sapere è che circa 170 milioni di anni fa, l’Antartide faceva parte del supercontinente chiamato Gondwana. Circa 25 milioni di anni fa, come sappiamo, a poco a poco si staccò dal Gondwana. Gli esperti ci dicono che l’Antartide era un tempo ricoperta da vegetazione e vita.

Oggi, questo territorio è coperto per quasi il 99 per cento da ghiaccio. Il continente, in passato, era un po’ più a nord e possedeva un clima tropicale o temperato, il che significa che era coperto di foreste, e abitata da varie forme di vita antica.

Che cosa significa tutto questo? Beh … dato quanto poco sappiamo sulla vita nel nostro pianeta in un lontano passato, probabilmente alcune popolazioni vivevano in questo continente ghiacciato e hanno sviluppato delle società come accaduto nel passato dell’Africa, Europa e Asia.

Il mistero continua: Quello che ci viene nascosto sull'Antartide!
La misteriosa mappa Piri Reis

La prima volta che l’uomo avrebbe attraversato il continente ghiacciato, è accaduto intorno al 1820. Tuttavia, questo non è del tutto corretto. È interessante notare che esistono numerose antiche mappe raffigurare parti del dell’Antartide ancora libere dai ghiacci. Una delle mappe più controverse è stata, senza dubbio, disegnata nel 1513 da Piri Reis, ammiraglio turco, che ha disegnato una mappa che ha creato un dibattito globale più di 500 anni dopo. La mappa rappresenta l’Antartide, ma come e possibili visto che è stata scoperta tra 1818-1820.

È diventato quasi una certezza, la consapevolezza che le antiche civiltà di tutto il mondo fossero molto più avanzate avanzato rispetto a quello che la storia e i ricercatori ci insegnano. Numerose mappe scoperte in passato riportano chiare indicazioni, la storia raccontata dai nostri studiosi di oggi è incompleta, e ci sono numerosi collegamenti mancanti.

Tra il 1946 e il 1947, l’Antartide è stata invasa con un’operazione militare chiamata Operation high jump.
Un documentario molto interessante chiamato Third Reich – Operation UFO, mette in discussione un sacco di cose su Antartide, e solleva la possibilità che l’Antartide sia sede di numerose basi sotterranee segrete.

Subscribe to our newsletter
Subscribe to our newsletter
Sign up here to get the latest news, updates and special offers delivered directly to your inbox.
You can unsubscribe at any time
Comments
EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol
Inline
Inline