Non conosciamo le nostre origini

Misteri: Orme giganti scoperte in un antico tempio in Siria

19

Orme giganti scoperte in un antico tempio in Siria

1 Le prove che i giganti una volta camminavano sulla terra si possono trovare in tutto il mondo, in questo tempio appaiono delle orme giganti.

<em><strong>Le prove che i giganti una volta camminavano sulla terra si possono trovare in tutto il mondo, in questo tempio appaiono delle orme giganti.</strong></em>
Orme giganti scoperte in un antico tempio in Siria

Le rovine del tempio di Ain Dara si trovano nel villaggio siriano omonimo situato a nord-ovest di Aleppo. Costruito intorno al 1300 aC, questo luogo di culto è simile in architettura al più famoso Tempio di Salomone.

Gli archeologi non sono molto chiari nello spiegare a quale divinità fosse dedicato e la moltitudine di sculture e bassorilievi che adornano le pareti presso il sito archeologico rendono difficile questo enigma.

All’arrivo e prima di entrare nel tempio, un’occhio curioso e attento noterà rapidamente una firma molto strana. Invece di un tappeto rosso di benvenuto, vi si trovano delle orme giganti di piedi nudi incisi nei pavimenti in pietra dell’ingresso al tempio. Una terza impronta viene trovata oltre le prime due, scolpite sulla soglia.

Misura più di 3 piedi di lunghezza, queste impronte sarebbero appartenute ad un umanoide alto oltre 60 piedi!

Le impronte appartenevano a qualcuno che probabilmente frequentava il tempio di Ain Dara. Sculture di Ishtar e del dio sumero di tempesta Baal Haddad adornano le pareti del tempio.

Per i credenti nella storia alternativa, queste impronte servono come ricordo di un tempo in cui gli “dei” camminavano sulla Terra. La mitologia della grande area di Ain Dara  lascia un certo spazio a questa ipotesi come le storie di giganti e dei loro rapporti con gli uomini.

La Mesopotamia è ampiamente considerata la culla della civiltà, ecco perchè avrebbe senso cercare l’influenza di dèi in questa zona. Infatti, nonostante il tempo si continuano a fare sorprendenti scoperte avvolte dal mistero.

Cosa ne pensi di questa nuova scoperta, rappresentazioni puramente artistiche in cui il creatore pasticciato con proporzioni o impronte lasciate da antichi giganti?

 

 

Subscribe to our newsletter
Subscribe to our newsletter
Sign up here to get the latest news, updates and special offers delivered directly to your inbox.
You can unsubscribe at any time
Comments
EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol
Inline
Inline