La scomparsa di civiltà preistoriche dotate di tecnologie avanzate
La scomparsa di civiltà preistoriche dotate di tecnologie avanzate

La scomparsa di civiltà preistoriche dotate di tecnologie avanzate

E ‘possibile che in un lontano passato e in epoche diverse si siano estinte due diverse civiltà avanzate? Numerosi reperti archeologici indicano che migliaia, o addirittura milioni di anni fa, alcune civiltà con tecnologie estremamente avanzate esistevano sul nostro pianeta che proprio come noi, lo consideravano come la loro ‘casa’.

Queste antiche civiltà avrebbero posseduto delle conoscenze di gran lunga superiori rispetto alla nostra attuale tecnologia .

E’ ragionevole ipotizzare che tutte le “invenzioni moderne “del genere umano non sono altro che delle ri-invenzioni del passato? Forse il mondo moderno si avvale di tecnologie appartenenti a epoche diverse e a popoli molto antichi che una volta abitavano il pianeta prima di scomparire misteriosamente dalla faccia della Terra.

E ‘possibile che tutti questi risultati tecnologici non siano altro ché retaggio di antiche conoscenze andate perse a seguito di un evento catastrofico che avrebbe resettato il livello di sviluppo di antichi popoli molto evoluti?

L’esistenza di civiltà preistoriche molto avanzate potrebbero spiegare la costruzione di incredibili strutture monolitiche come quelle di Pumapunku, Tiahuanaco, e le antiche piramidi di Teotihuacani in Egitto? E ‘possibile che i nostri antenati abbiano ri-scoperto queste tecnologie e le hanno utilizzate per le soddisfare le loro esigenze?

A tal proposito basta dare un’occhiata ad alcune delle antiche tecnologie rivoluzionarie che ancora affascinano i ricercatori come l’antico sismografo cinese, inventato più di 1500 anni ancora prima dell’invenzione del moderno sismografo.
All’epoca lo scienziato cinese Zhang Heng è riuscito a registrare un terremoto verificatosi a 480 km di distanza .

L’invenzione di questo sismoscopio è incredibilmente sorprendente sia per la sua bellezza (un elegante vaso in bronzo con degli animali intagliati) e la sua precisione nel prevedere i terremoti. Fino ad oggi, nessuno sa esattamente come funziona il misterioso dispositivo , anche se è paragonabile al nostro moderno sismografo nonostante abbia più di 1500 anni.

Fonte

Rispondi