L'insolito caso dell'uomo che ha viaggiato in un

L’insolito caso dell’uomo che ha viaggiato in un “Universo parallelo” mentre era alla guida della sua auto

Fin dalla nascita conosciamo un’unica realtà, ma secondo molte persone ne esisto di svariate. Potrebbero esistere molte versioni di noi stessi. Ti sembra strano? Allora vi presentiamo lo strano caso di Pedro Oliva Ramirez

L'insolito caso dell'uomo che ha viaggiato in un "Universo parallelo" mentre era alla guida della sua auto

Il 9 Novembre 1986, alle 11:15, l’industriale Perdo Oliva Ramirez stava guidando la sua auto da Siviglia a Alcalà de Guadaira, dove aveva la sua residenza temporanea. (Spagna)

Durante la prima parte del percorso non risulta nulla degno di nota, fino a quando, dopo aver superato una curva, si ritrova su strada che non riconosce più, era a tre corsie larga il doppio per tutte e due le direzioni. Alla sua sinistra nota 5/6 industrie totalmente illuminate con una altezza di 80 metri circa, mai viste.

Improvvisamente tutto torna normale dopo aver passato una galleria. Convinto di essersi immaginato tutto continua per la sua strada, ma il fenomeno accade nuovamente, solo che stavolta si trova in una zona residenziale con edifici di 20 piani circa. al bordo della strada nota un erba fitta alta circa 70 cm, sia a sinistra che a destra.

Osservando queste anomalie nel paesaggio, sente una forte sensazione di calore invadere il proprio veicolo e sente un coro di voci distanti. Una delle voci gli conferma che è stato trasferito in un altro paese di un altro emisfero dagli Extraterrestri.

Viaggia su questa strada per oltre un ora, poi si ferma e decide di uscire dal veicolo. Osserva l’erba il passare di strani veicoli ad intervalli di 8 minuti circa tra loro e non capisce cosa stia succedendo.

L'insolito caso dell'uomo che ha viaggiato in un "Universo parallelo" mentre era alla guida della sua auto

Sale nuovamente sula sua auto e ricomincia a guidare, dopo un ora circa la strada si stringe nuovamente e dopo un ulteriore mezzora di guida arriva ad un cartello che indica tre direzioni: Malaga, Siviglia e Alcalà… prende istintivamente la direzione per Siviglia e senza sapere rendersene conto si ferma guarda verso sinistra e vede casa sua.

Spaventato, decide di ripercorrere i suoi passi a ritroso, ma non ritrova più il cartello con le tre direzioni e la strada a tre corsie…..nulla tutto svanito.

L’itinerario tra Siviglia e Alcalà de Guadaira avrebbe dovuto impegnare circa mezzora di tempo  per essere percorso, ma quel giorno c’è ne sono volute più di tre ore.

L'insolito caso dell'uomo che ha viaggiato in un "Universo parallelo" mentre era alla guida della sua auto

Cosa gli e successo in quel giorno? La verità e che Pedro sta ancora cercando di scoprire cosa possa essergli accaduto quel giorno, ma senza alcun risultato.

Cosa ne pensi? lascia un commento…:)

Fonte

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here