Non conosciamo le nostre origini

Osservata per la prima volta la violenza di una Supernova

11

Osservata per la prima volta la violenza di una Supernova

1 Gli scienziati hanno osservato per la prima volta l’esplosione in una supernova, il rilevamento di un forte luce brillante di una stella supergigante rossa appena 3 ore dopo essere esplosa.

Gli scienziati hanno osservato per la prima volta l’esplosione in una <a href=supernova, il rilevamento di un forte luce brillante di una stella supergigante rossa appena 3 ore dopo essere esplosa." />
Osservata per la prima volta la violenza di una Supernova

L’evento, chiamato 2013fs SN, è la prima occasione che i ricercatori hanno avuto per studiare una supernova in un tale stato di infanzia. La luce proiettata dalle esplosioni stellari di solito viene scoperta dopo due tre giorni per essere avvistata. In questa occasione, gli astronomi hanno avuto davvero molta fortuna,in quanto, erano con i telescopi spaziali puntati nel punto giusto al momento giusto.
La supernova si è verificata in una galassia chiamata

Fino a qualche anno fa, la cattura di una supernova anche una settimana dopo l’esplosione è stato considerato come un evento eccezionale”, dichiarazione dell’astrofisico Ofer Yaron dal Weizmann Institute of Science in Israele. Con il nuovo grande campo automatizzato e le indagini del cielo completamente robotizzate, abbiamo cominciato la cattura di eventi molto più recenti che permettono analisi e scoperte prima impensabili.

La supernova esaminata poche ore dopo la deflagrazione a dato la possibilità di ottenere una rara opportunità per visionare le condizioni cosmiche che circondano una stella appena prima di questo magnifico, ma violento evento.

Nel caso di stelle binarie, una supernova può verificarsi quando una delle stelle accumula troppa materia dalla sua stella compagna.

Mentre la luce di una supernova è di solito osservabile per circa un anno , la forza dell’esplosione fa saltare la materia della stella verso l’esterno alla velocità di circa 10 mila chilometri (6.213 miglia ) al secondo.

Osservata per la prima volta la violenza di una Supernova

Nel caso di 2013fs SN, le osservazioni hanno mostrato che la stella era circondata da un disco di materia che era stato espulso dalla stella nel corso dell’anno.

Questo strato di materia avvolgeva la stella in una nube di gas di circa 10 miliardi di chilometri (6,2 miliardi di miglia) di spessore , prima di essere cancellato dalla finale epico della supernova.

E ‘come se la stella sapesse che la sua vita e volta al termine, che morirà presto, aumenta di dimensioni espandendo i suoi limiti nei suoi ultimi respiri.

2013fs SN è stato una esplosione che è chiamata supernova di tipo II, il tipo più comune di esplosione stellare, che coinvolge le stelle concon massa tra otto a 50 volte quelle del nostro Sole.

supernova

I risultati sono riportati in Nature Physics.

Subscribe to our newsletter
Subscribe to our newsletter
Sign up here to get the latest news, updates and special offers delivered directly to your inbox.
You can unsubscribe at any time
Comments
EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol
Inline
Inline