Alien Origins
Scoperta una "Gigante città sotterranea" sotto il Grand Canyon

Scoperta una “Gigante città sotterranea” sotto il Grand Canyon

Scoperta una “Gigante città sotterranea” sotto il Grand Canyon

All’inizio del ventesimo secolo, le nuove possibilità in campo di ricerca ci ha aperto i cancelli della città sotterranea dei giganti. Incredibile scoperta fatta nel Grand Canyon.

Scoperta una "Gigante città sotterranea" sotto il Grand Canyon
Scoperta una “Gigante città sotterranea” sotto il Grand Canyon

Secondo un articolo pubblicato in La Gazzetta del’Arizona  il 5 Aprile 1909, il Grand Canyon ospitava una civiltà popolata da persone dalle proporzioni ciclopiche. Una civiltà che ha lasciato solo alcune strutture a testimonianza della sua esistenza.

L’articolo cita la scoperta di un enorme cittadella sotterranea, trovata accidentalmente dall’esploratore GE Kinkaid. Vale la pena ricordare che Kinkaid era un archeologo riconosciuto e godeva del sostegno finanziario dell’Istituto Smithsonian.

Secondo la descrizione, l’ingresso di questa misteriosa città era situato alla fine di un tunnel che si estendeva per circa 1600 metri sotto terra.

Scoperta una "Gigante città sotterranea" sotto il Grand Canyon
Scoperta una “Gigante città sotterranea” sotto il Grand Canyon

L’architettura trovata suggeriva una grande competenza in ingegneria, l’asse centrale della città era immenso dal quale partivano passaggi simili ai raggi di una ruota.

Le pareti della camera principale erano ornati da armi di rame e tavolette ricoperte da simboli molto simili a i geroglifici egizi. Un altra interessante scoperta è il ritrovamento di corpi mummificati all’interno della stessa città.

nessuna delle mummie trovate possedeva un altezza inferiore di 2.74 metri e tutte erano avvolte da un bendaggio scuro. Kinkaid dichiarerà in seguito di aver fotografato una di queste mummie, ma mai nessuna foto e stata ritrovata.

Scoperta una "Gigante città sotterranea" sotto il Grand Canyon
Scoperta una “Gigante città sotterranea” sotto il Grand Canyon

L’articolo parla anche della scoperta di ceramiche e di altri manufatti, simili a reperti ritrovati in altre parti del mondo di culture differenti. Probabilmente una rara miscela di culture differenti, molto difficile il verificarsi di queste condizioni nei reperti archeologici, per cui questa potrebbe essere una scoperta senza precedenti.

Purtroppo l’articolo non da molti altri dettagli rilevanti, ne esistono versioni ufficiali che confermino l’esistenza della città. L’istituto Smithsonian nega di avere conoscenza dell’esistenza di questa città sotterranea.

Per il momento questa rimane solo una storia immersa nel mistero…….

Fonte

Alien Origins

Add comment

Scarica l’App ufficiale Android dal play store

OnLine

Advertisement

Advertisement

EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol
Inline
Inline