Non conosciamo le nostre origini

Una strana struttura piramidale individuata sulla Luna da un astrofilo slovacco

84

Una strana struttura piramidale individuata sulla Luna da un astrofilo slovacco

È interessante notare che durante l’eclissi lunare dello scorso 7 agosto 2017, in molte parti del mondo sono stati osservati degli oggetti volanti non meglio identificati.

Gli ufologi fanno notare che molti avvistamenti UFO si sarebbero verificati negli Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, Francia, Spagna, Germania e molti altri paesi europei. Durante la recente eclissi parziale un astrofilo della Slovacchia, Martin Mikuasu, ha notato qualcosa di particolarmente insolito sul bordo esterno del nostro satellite naturale.

Potrebbe trattarsi di una semplice rifrazione luminosa anche se l’autore della segnalazione non è disposto a trarre delle affrettate conclusioni scettiche.

In questi ultimi anni, i geologi spaziali hanno accumulato una miriade di prove che fanno del corpo celeste più vicino alla Terra un sito archeologico in piena regola. In effetti, se si osservano alcune panoramiche della superficie lunare si possono notare delle strane aberrazioni ambientali che molti ufologi associano alla presenza di antiche torri, bunker, tunnel e altre antichissime costruzioni molte delle quali si troverebbero proprio sull’emisfero nascosto della Luna, perennemente immerso nel buio più totale.

Il sottosuolo lunare potrebbe rappresentare il luogo ideale per allestire degli avamposti spaziali che in questo modo eviterebbero di essere abbattuti dalla costante pioggia meteoritica. Per giunta, il sottosuolo lunare sembra nascondere grandi giacimenti minerari e acqua allo stato solido.

Subscribe to our newsletter
Subscribe to our newsletter
Sign up here to get the latest news, updates and special offers delivered directly to your inbox.
You can unsubscribe at any time
Comments
EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol
Inline
Inline